Home Eventos SCUOLA COSCIENTE: Al centro della nostra proposta  poniamo l’interrogarci sulla veridicità della  coscienza; rendiamo relativa l’utilità dell’essere coscienti.

SCUOLA COSCIENTE: Al centro della nostra proposta  poniamo l’interrogarci sulla veridicità della  coscienza; rendiamo relativa l’utilità dell’essere coscienti.

SOLO PER CERCATORI  CORAGGIOSI E CHE OSANO

La realtà non è reale e la vita non si vive. Più decisioni e meno dipendenze da maestri, credenze e metodologie!

Se la coscienza umana fosse un’intelligenza artificiale impiantata in un organismo vivo, la realtà che viviamo sarebbe assolutamente virtuale, e per niente reale.

Realtà sostitutiva, realtà reale e realtà psicologica sono la stessa realtà o sono le differenti maniere in cui l’illusione si manifesta?

Sembra che l’anima abbia uno scopo, ma che noi esseri umani viviamo sottomessi a un destino molto distante dalla fioritura. Le limitazioni si presentano come un gioco di molte tappe e, per superarle, dobbiamo sapere come destreggiarci tra le più grandi complicazioni; prove innumerevoli e sorprendenti ci sfidano a raffinare le nostre risorse, ad imparare ad autogestirci, stare attenti e motivati, e soprattutto a risvegliarci.

Le religioni, la spiritualità, le terapie, le scuole misteriche, le idee filosofiche e le infinite tecniche e strumenti che abbiamo creato per trovare risposte, non ci hanno aiutato molto, i disturbi psico-emotivi continuano a creare problemi in mille modi negli esseri umani. Le tecniche orientali millenarie o i potenti rimedi ancestrali sciamanici a malapena hanno calmato questi sintomi di malessere. Alcuni si sono auto-ingannati durante il percorso di guarigione credendo che, avendo capito qualche idea più o meno profonda, erano diventati illuminati o trascendenti; ma la maggior parte degli esseri umani si sono ingannati con altre distrazioni, credendo che il progresso fosse un segno dell’evoluzione, senza rendersi conto che si trattava dell’ambizione, mascherata, che li portava ad una involuzione segreta.

Le varietà di negoziazioni nevrotiche finiscono sempre in conformismo e mediocrità. Pochissime persone possono e/o vogliono vedere i diversi auto-inganni, molte altre non tentano nemmeno.

La profonda inquietudine esistenziale che teniamo nella nostra coscienza nidifica l’impulso di una ricerca che potrebbe davvero aiutarci. Dobbiamo dirigerci lì, al centro di quello che vogliamo. Ma per fare questo dobbiamo attraversare un percorso complesso, in cui dovremo superare tutte le possibili trappole o nuove distrazioni.

Molte volte mi sono posto questa domanda stupida: è stato il cervello umano a creare la coscienza o la coscienza ha creato il cervello umano? In questa scuola spiegherò e approfondirò perché sia stupida e quali sono le possibili risposte.

Per coloro che vogliono cambiare il mondo o le altre persone, migliorare la propria vita o persino l’umanità, ho preparato una serie di cattive notizie, che affronteremo con umorismo. La prima è che NON POSSIAMO SALVARE IL MONDO; in questo caso io posso salvare me stesso, non posso salvare nessun altro. Se siamo in molti a salvare noi stessi, forse possiamo cambiare molte cose di questo mondo. Un’altra cattiva notizia è che SONO FINITE LE DISTORSIONI DELLA GUARIGIONE: non esiste metodo, tecnica, strumento, filosofia, né medicina sciamanica esistente che possano risolvere qualsiasi problema umano dalla radice.

 QUELLO CHE FUNZIONA È TUTT’ALTRA COSA, MOLTO DIFFERENTE DA QUELLO CHE STAVAMO PENSANDO…

Per scoprire quello che funziona è necessario avere una visione interna con un’ottica differente verso ciò che già conosciamo. Hai voglia di cambiare una piccola parte della tua percezione della realtà?

Alberto José Varela

[email protected]

 

Lasciaci un commento su questo articolo o condividilo con noi.

WhatsApp
Twitter
Facebook
LinkedIn
Email
Alberto José Varela

Alberto José Varela

Fundador de empresas y organizaciones; creador de técnicas, métodos y escuelas; autor de varios libros. Estudiante autodidacta, investigador y conferencista internacional, con una experiencia de más de 40 años en la gestión organizacional y los RRHH. Actualmente crece su influencia en el ámbito motivacional, terapéutico y espiritual a raíz del mensaje evolutivo que transmite.

Altri articoli di Alverto

Elige un Idioma

Selecciona tu Idioma