COME ANDARE AVANTI DOPO QUESTA PROVA DELLA PANDEMIA? Riflessioni e considerazioni sulla possibilità di poter recuperare più di quanto perso.

Voiced by Amazon Polly

COSA FARE DOPO IL CONFINAMENTO DOVUTO AL COVID-19?

Ci sono mille possibilità per riprenderci, tuttavia ce n’è una che può ristabilire la fiducia in noi stessi e nel futuro.

Permettimi di accompagnarti in una riflessione su quanto possa apparire negativo questo momento, offrendo una visione di speranza sugli eventi, a partire dal sentimento più profondo, secondo il quale, in questa complessa, però evolutiva, situazione, è possibile andare avanti.

I professionisti della salute non riescono a definire, né individuare gli innumerevoli disturbi post-pandemia, sia a livello fisico, che psico-emotivo, mentale e sociale; il livello di povertà è alle stelle, sono stati persi milioni di posti di lavoro e nella maggior parte della popolazione si è risvegliato un senso di disperazione. Malgrado questo, i maggiori esponenti del mondo della Coscienza preannunciano un grande risveglio spirituale proprio a seguito di questa complicata situazione a cui ci siamo trovati sottomessi, non solo per il virus, bensì per le nefaste conseguenze della gestione politica della pandemia; come se tutta questa complessità esistenziale ci stesse preparando a fare un salto verso una comprensione della vita, del destino e delle sue strane e misteriose ragioni per cui agisce come agisce.

Dopo molti mesi di confinamento, in cui la situazione sanitaria mondiale ha obbligato molti di noi a rimanere rinchiusi nei nostri luoghi di residenza, alcuni hanno vissuto uno stato di impotenza, depressione, angoscia e ansia; altri hanno subito la morte di persone care, e altri ancora, grandi perdite economiche; molti credono che non sia stato tanto difficile o che non abbiano subito alcun impatto, tuttavia, probabilmente è perché ancora non ne sono consapevoli, benché, prima o poi, tutti ci renderemo conto di essere stati colpiti dalle circostanze globali.

UN’OPPORTUNITÀ UNICA: Mai come ora è tanto importante prenderci alcuni giorni per aprire uno spazio di purezza interna, che ci permetta di entrare in connessione con l’essenza di ciò che siamo, con la fiducia e con il potere evolutivo che l’origine stessa della vita possiede. Nei nostri incontri si crea un campo energetico che è come un’oasi di salute, per il corpo e per l’anima, ancora più prezioso in momenti di crisi sanitaria mondiale come questo, nei quali, nell’umanità, si desta un senso di paura e disperazione; un campo grazie al quale poter accedere a una fonte energetica potente che ci restituisca la speranza per cui andare avanti è possibile. Gli enteogeni, le dinamiche terapeutiche e gli approcci coscienti che proponiamo nei nostri ritiri funzionano come una “farmacia naturale”, come un “laboratorio del divino”, rendendo accessibile un’energia di sanazione e uno spazio all’interno del quale ogni partecipante può nutrirsi di ciò di cui ha bisogno, recuperando così il proprio benessere e il livello di centratura necessario e sufficiente per dare inizio a una nuova tappa, a partire, innanzitutto, dall’accettazione di ciò che ci è successo.

La nostra equipe di più di 100 persone è formata da medici, terapeuti, psicologi e facilitatori che ti accompagneranno e sosterranno nel tuo processo di evoluzione interiore.

[email protected]

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Lascia un commento